Benvenuti a Zermatt, un idilliaco villaggio alpino arroccato a 1606 metri d’altezza, nascosto tra le alpi svizzere e baciato dall’ombra del grandioso Monte Cervino. Questo angolo remoto del Canton Vallese è un luogo ricco di meraviglie per ogni viaggiatore.

Immergetevi in un paesaggio dalle proporzioni epiche, circondati da un maestoso anello di 38 vette che superano i 4 mila metri. Un esteso network di piste da sci e sentieri escursionistici avvolge la zona, rendendo Zermatt la destinazione perfetta sia per il turismo invernale che estivo.

Ma Zermatt non è semplicemente una località di montagna. Entrando nel villaggio, i visitatori si trovano immersi in un panorama storico ricco di fascino di altri tempi. Vicoli stretti serpeggiano tra edifici tradizionali in legno e antichi fienili in larice: testimoni silenziosi dell’architettura rurale risalente a tra il XVI e il XVIII secolo.

Zermatt-case

Zermatt è, inoltre, un esempio emblematico di sostenibilità ambientale. Dal 1947, il centro del paese è esclusivamente pedonale, ed è accessibile unicamente a piedi o con auto elettriche e carrozze trainate da cavalli. Questa decisione ha ridotto significativamente le emissioni di carbonio in città, contribuendo a preservare la bellezza incontaminata di questo rifugio alpino.

Infine, Zermatt è una destinazione elegante e sofisticata, tenendo fede alla sua reputazione di stazione sciistica di lusso. Le sue 360 km di piste sciistiche attirano visitatori da ogni parte del mondo, combinando sport, avventura, e una squisita cucina locale.

Che tu sia un appassionato di sport invernali, un amante del trekking, un estimatore di cultura o un sostenitore dello sviluppo sostenibile, Zermatt ha qualcosa da offrire a tutti. Preparati a esplorare, avventurarti e perderti in questo angolo straordinariamente affascinante del mondo – Zermatt ti aspetta.

Cosa Vedere a Zermatt

Situato nel cuore delle Alpi svizzere, Zermatt è unico nel suo genere: un’accogliente oasi immersa nella bellezza incontaminata di vette spettacolari, avventure sfrenate e paesaggi mozzafiato.

Ecco una panoramica di alcune delle attrazioni imperdibili che questa incantevole cittadina ha da offrire.

Monte Cervino

Zermatt-view

Il Monte Cervino, o Matterhorn in tedesco, è una delle montagne più conosciute al mondo per la sua particolare forma a piramide. Situato nel massiccio del Monte Rosa nelle Alpi Pennine, fa da confine tra la Svizzera e l’Italia. Elevandosi a 4.478 metri, il Cervino è la 12ª cima più alta d’Europa, ma è forse la più iconica grazie alla sua forma unica, quasi perfettamente simmetrica.

La montagna ha quattro facce affilate, ognuna delle quali punta in una direzione cardinale: nord, sud, est e ovest. Le facce nord e est si trovano in Svizzera, mentre le facce sud e ovest sono in Italia.

Il Cervino è stato scalato per la prima volta il 14 luglio 1865. Da allora, la montagna ha attratto scalatori da tutto il mondo, e nonostante le sue condizioni piuttosto pericolose, continua ad essere una delle vette più desiderate dagli alpinisti.

Oltre alle arrampicate, il Cervino offre una serie di attività durante tutto l’anno. La sua popolare stazione sciistica, Zermatt, è un paradiso per gli sciatori e snowboarder in inverno. Durante l’estate, le escursioni, i percorsi di mountain bike e le arrampicate alpinistiche attirano turisti da tutto il mondo. Le funivie e gli impianti di risalita portano i visitatori alle stazioni panoramiche che offrono una vista mozzafiato sulla montagna e il paesaggio circostante.

La guida sul Monte Cervino

 

Gornergrat

Gornergrat-monte-cervino

Gornergrat è una spettacolare cresta rocciosa che si eleva a 3.089 metri sopra il livello del mare. Offre una delle visuali più impressionanti sulle Alpi svizzere, tra cui il Monte Rosa, il Lyskamm, il Cervino e, naturalmente, il ghiacciaio del Gorner.

Gornergrat è facilmente accessibile con un treno a cremagliera panoramico – Gornergratbahn, che è effettivamente la più alta ferrovia a scartamento ridotto d’Europa. Il viaggio panoramico da Zermatt a Gornergrat dura circa 33 minuti, e offre viste sensazionali sul Cervino e sui ghiacciai circostanti.

Una volta arrivati in cima, i visitatori possono camminare intorno alla terrazza panoramica per godere la vista a 360 gradi sui picchi montuosi circostanti e sui ghiacciai. Durante i mesi estivi, Gornergrat è un punto di partenza popolare per escursioni a piedi e percorsi di mountain bike. In inverno, la regione diventa un paradiso per gli appassionati di sci e snowboard, con molte piste che partono direttamente dal Gornergrat.

Osservatorio e Hotel

Gornergrat ospita anche un osservatorio astronomico e il Kulmhotel Gornergrat, il più alto albergo delle Alpi svizzere. Gli ospiti dell’hotel e i visitatori dell’osservatorio possono vedere le stelle come da nessun’altra parte in Europa, grazie all’altitudine elevata e all’aria cristallina.

Zermatlantis Matterhorn Museum

Zermatlantis Matterhorn Museum

Lo Zermatlantis Matterhorn Museum è un museo sotterraneo che offre una visione approfondita dello sviluppo di Zermatt e della conquista del Monte Cervino. Il museo presenta sia la storia del paese che gli eventi drammatici legati alla prima scalata del Cervino.

Il museo è in parte allestito come un sito archeologico, ricreando l’atmosfera di un villaggio antico, e include potenti immagini e racconti incredibili sulla vita di Zermatt nel passato. Sono presenti diverse esposizioni che raccontano la storia della regione, la vita degli abitanti di Zermatt, le imprese alpinistiche leggendarie e i progressi nella tecnologia delle funivie.

Inoltre, il museo ospita oggetti originali e affascinanti reperti che mostrano la vita quotidiana degli abitanti di Zermatt nel corso dei secoli. Insieme a questi reperti, potrai ammirare strumenti di alpinismo storico e apprendere informazioni sugli alpinisti che parteciparono alla prima scalata del Cervino.

Il museo è aperto tutto l’anno, con orari diversi a seconda della stagione. I prezzi dei biglietti variano a seconda dell’età e delle eventuali riduzioni per anziani o gruppi.

Passeggiata nella Hinterdorf

Zermatt-Hinterdorf

Hinterdorf, che può essere tradotto come “villaggio di fondo”, è la parte più antica di Zermatt. Questo suggestivo borgo tessuto di stradine, risalente ai secoli XVI e XVIII, è un assaggio del passato della cittadina.

Godersi una passeggiata lungo le strette strade acciottolate di Hinterdorf ti fa sentire come se avessi fatto un viaggio nel tempo. La caratteristica principale di Hinterdorf sono i suoi tradizionali chalet di legno nero, alcuni dei quali hanno più di 500 anni.

Questi storici edifici a più piani erano utilizzati sia come abitazioni sia come granaio, mantenendo al sicuro il bestiame e le provviste durante i duri inverni alpini. Di particolare rilievo sono i “Stadel”, strutture sopraelevate su piloti di pietra destinate a proteggere i beni di valore da roditori e umidità.

Un’altra attrazione da vedere durante una passeggiata in Hinterdorf è la vecchia chiesa parrocchiale di San Maurizio, Patrimonio culturale svizzero di importanza nazionale, il cui campanile risale al XIII secolo, mentre la navata è stata costruita nel 1913.

Non lontano, si può trovare anche il cimitero dei Mountaineers, un omaggio commovente agli alpinisti che hanno perso la vita tentando di conquistare le vette circostanti. Qui, molte tombe riportano iscrizioni commemorative per alpinisti famosi come Peter Taugwalder e Michel Croz.

Per approfondire la tua comprensione di Hinterdorf e della sua storia, puoi unirti a uno dei tour guidati a piedi offerti localmente, che ti porteranno attraverso questa affascinante area.

Parco Naturale dell'Augstmatthorn

Parco Naturale dell'Augstmatthorn

Il Parco Naturale dell’Augstmatthorn, situato nelle Alpi Bernesi, è una destinazione di primo piano per gli amanti della natura e gli appassionati di escursionismo. Questo parco offre una combinazione unica di bellezze paesaggistiche e biodiversità, rendendolo un luogo ideale per esplorare e ammirare la natura incontaminata.

La caratteristica principale del parco è l’Augstmatthorn, una montagna che si eleva a 2.137 metri sul livello del mare. La montagna è famosa per la sua vetta affilata e il suo versante ripido, che offre una vista spettacolare sul lago di Brienz sottostante e le montagne circostanti.

Il parco ospita una varietà di flora e fauna indigene. Tra gli alberi predominano abeti rossi e pini, mentre i prati alpini sono ricchi di fiori selvatici nei mesi estivi. Per quanto riguarda la fauna, i visitatori possono avere la fortuna di avvistare stambecchi, marmotte e vari tipi di uccelli.

Il Parco Naturale dell’Augstmatthorn offre varie possibilità di trekking e sentieri escursionistici. Uno degli itinerari più popolari è la salita alla vetta dell’Augstmatthorn dalla città di Brienz. Questa escursione impegnativa ma gratificante offre una vista panoramica mozzafiato sul lago di Brienz e sulla regione circostante.

Inoltre, il parco offre anche opportunità per attività come lo sci in inverno, passeggiate naturalistiche guidate, birdwatching e fotografia.

Sciare a Zermatt

zermatt-ski-map

Zermatt è la destinazione da sogno per gli appassionati di sport invernali. Situato nel cuore delle Alpi svizzere, Zermatt offre paesaggi mozzafiato, impianti di risalita all’avanguardia e piste da sci che soddisfano sia principianti che esperti.

Ecco tutto ciò che Zermatt ha da offrire per gli amanti dello sci e dello snowboard.

Un paradiso per sciare

Zermatt vanta tre principali aree sciistiche: Sunnegga, Gornergrat e Matterhorn Glacier Paradise, con un totale di oltre 360 chilometri di piste preparate. Le condizioni di neve sono eccezionali e con l’opzione di sciare fino a 3.883 metri sul livello del mare al Matterhorn Glacier Paradise, Zermatt offre una delle stagioni sciistiche più lunghe d’Europa.

Sunnegga

Sunnegga è la zona perfetta per i principianti e le famiglie. Con piste larghe e dolci, questa zona offre un ambiente ideale per chi è alle prime armi o cerca un’esperienza sciistica più rilassata.

Gornergrat

Gornergrat offre una varietà di piste per sciatori di livello intermedio ed esperto. Con un’altitudine di 3.089 metri, offre scorci panoramici sul Monte Cervino e sulle vette circostanti. Inoltre, il Gornergrat Bahn, il trenino a cremagliera più alto d’Europa, aggiunge un ulteriore elemento di fascino all’area.

Matterhorn Glacier Paradise

Per gli sciatori esperti, il Matterhorn Glacier Paradise offre una vera sfida. Con piste di alta montagna mozzafiato e la possibilità di sciare sul ghiacciaio, questa zona offre alcune delle discese più emozionanti e panoramiche dell’intero comprensorio.

Collegamento con Breuil-Cervinia e Valtournenche

Zermatt non solo offre un’esperienza di sci eccezionale in Svizzera, ma è anche collegata alle stazioni sciistiche italiane di Breuil-Cervinia e Valtournenche attraverso il comprensorio sciistico internazionale “Matterhorn Ski Paradise”. Questo importante collegamento crea un vasto e variegato comprensorio sciistico che si estende su due paesi e offre agli sciatori la possibilità di sperimentare diverse condizioni di neve, terreni e paesaggi.

Grazie a un’ampia rete di impianti di risalita e piste ben collegate, gli sciatori possono spostarsi facilmente tra le stazioni sciistiche di Zermatt, Cervinia e Valtournenche. Inoltre, con circa 150 km di piste a disposizione tra Breuil-Cervinia e Valtournenche, e un totale di oltre 360 chilometri di piste tra le tre stazioni, gli sciatori hanno a disposizione una vasta gamma di opzioni per soddisfare le proprie esigenze e abilità.

Oltre lo sci

Oltre alle piste da sci, Zermatt offre numerose opportunità per attività invernali alternative come lo snowshoeing, l’arrampicata su ghiaccio, il parapendio e il pattinaggio su ghiaccio.

Après-ski e gastronomia

Dopo una giornata trascorsa sulle piste, Zermatt offre un’ampia scelta di ristoranti di alta qualità e locali per l’après-ski. Dalla tradizionale cucina svizzera, come fondue e raclette, a sapori internazionali, c’è qualcosa per tutti i gusti.

Inoltre, Zermatt è conosciuta per la sua atmosfera vivace e accogliente dopo il tramonto, con numerosi bar e club pronti a farvi ballare per tutta la notte.

Zermatt è senza dubbio una destinazione da non perdere per gli amanti degli sport invernali. Con piste per tutte le abilità, panorami mozzafiato e una vasta gamma di attività e intrattenimento, un viaggio a Zermatt è un’avventura invernale indimenticabile.

Preparate gli sci e raggiungeteci tra le montagne svizzere!

Dove dormire a Zermatt

Grazie alla sua popolarità come destinazione turistica sia invernale che estiva, Zermatt offre un’ampia varietà di opzioni per l’alloggio.

Gli hotel di lusso con spa, servizi benessere e vista sul Monte Cervino garantiscono un soggiorno di autentico comfort e relax.

Per chi preferisce soluzioni più intime e accoglienti, Zermatt ospita numerosi bed & breakfast e chalet alpini che combinano l’ospitalità svizzera con l’atmosfera tipica di un rifugio di montagna.

Zermatt è anche famoso per le sue residenze turistiche e appartamenti vacanza, ideali per famiglie o gruppi di amici, che offrono la flessibilità di autogestirsi e di sentirsi “come a casa”.

Inoltre, per gli avventurieri alla ricerca di un’esperienza più autentica, ci sono diversi rifugi di montagna che offrono un soggiorno unico e indimenticabile.

Infine, considerate che, a causa della sua politica “zero auto”, la maggior parte degli alloggi a Zermatt è comoda per raggiungere a piedi o con i taxi elettrici che operano localmente.

Anche qui, come in molte località delle Alpi, è decisamente consigliabile prenotare per tempo per avere la migliore scelta possibile.

Qualunque sia il tuo stile di viaggio o budget, Zermatt ha qualcosa da offrire per garantire un soggiorno memorabile.

 


Come arrivare a Zermatt

Zermatt si trova nell’estrema parte nord-ovest dell’Italia, in regione Valle d’Aosta.

Se si viaggia in auto, la località è facilmente raggiungibile attraverso l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscendo a Châtillon/Saint-Vincent. Da qui si segue la strada regionale in direzione Zermatt per circa 28 km.

In alternativa, se si viaggia in treno, l’opzione migliore è raggiungere la stazione di Châtillon/Saint-Vincent e da lì proseguire con l’autobus fino a Zermatt.

Se invece si sceglie l’aereo, gli aeroporti più vicini sono quelli di Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Bergamo Orio al Serio e Ginevra.

Dalle città aeroportuali citate si può poi raggiungere Zermatt in auto, in treno o con il servizio di shuttle bus.

Meteo Zermatt

ZERMATT Meteo

ALLOGGI A Zermatt
Scopri i migliori Hotel, B&B e Appartamenti in Montagna in base a migliaia di recensioni verificate.