Alagna, un piccolo comune nascosto tra le montagne del Piemonte, è un luogo unico che si distingue per la sua bellezza tranquilla e rustica. Questo è un angolo segreto dell’Italia che è rimasto in gran parte intatto e riserva molte sorprese per i visitatori.

Situata nella Valsesia, in Piemonte, Alagna è una piccola città dal fascino rustico ricca di storia. Fondata intorno al XII secolo, la comunità è cresciuta nel corso dei secoli, conservando però la sua identità caratteristica. È famosa per le sue caratteristiche “Walser” – case di legno uniche costruite in stile walser che mostrano l’eredità storica della regione.

Più che per la sua storia, però, Alagna è conosciuta come un paradiso per gli amanti della montagna. La città si trova ai piedi del Monte Rosa, la seconda montagna più alta d’Europa. La sua posizione a 1200 metri sul livello del mare la rende un luogo ideale per sciare, escursionismo, arrampicata e molto altro.

cosa-fare-alagna-estate

Gli amanti dello sci troveranno una vasta gamma di piste adatte a tutti i livelli di abilità. Il comprensorio sciistico di Alagna è parte del più grande “Monterosa Ski”, che si estende attraverso diverse regioni e offre oltre 180 km di piste sciabili.

Gli escursionisti possono partire alla scoperta del Parco Naturale dell’Alta Valsesia, uno straordinario tesoro di biodiversità che offre infinite possibilità di esplorazione.

Alagna non delude neanche quando si tratta di cucina! La cucina piemontese è famosa per la sua ricchezza e varietà, e qui non fa eccezione. Da non perdere i piatti a base di polenta, formaggi locali e salumi, in particolare la ‘Moccetta’, tipico salume della zona.

Se stai cercando un’esperienza di montagna autentica e senza tempo, dotata di ricca storia, attività all’aperto eccitanti e cucina deliziosa, Alagna lo ha di sicuro.

Cosa Vedere a Alagna

Alagna, situata nella pittoresca regione del Piemonte, è un paradiso di bellezze naturali. L’area è un concentrato di lussureggianti foreste, ripidi picchi montuosi, freschi torrenti di montagna e spazi aperti, offrendo ai visitatori un’esperienza indimenticabile all’insegna della natura.

Parco Naturale Alta Valsesia

parco naturale alta valsesia Alagna

Il Parco Naturale dell’Alta Valsesia è una riserva naturale situata nella parte settentrionale del Piemonte, in Italia, che si estende per oltre 71.000 ettari. Fondata nel 1979, la missione del parco è quella di promuovere la tutela del patrimonio naturale e culturale della regione, garantendo un’esperienza indimenticabile per gli amanti della natura e dell’outdoor.

Il Parco Naturale dell’Alta Valsesia è considerato il parco naturale più alto d’Europa, poiché si estende dalla pianura ai piedi delle montagne fino alle vette del Monte Rosa, raggiungendo un’altitudine di 4.561 metri. Grazie a questa varietà altimetrica, il parco presenta una biodiversità di fauna e flora eccezionale, in parte legata alla presenza di differenti zone climatiche.

Il Parco Naturale dell’Alta Valsesia offre una vasta gamma di sentieri per escursionisti di tutti i livelli di abilità. Molti dei sentieri conducono a rifugi alpini, dove è possibile riposarsi e godersi un pasto e un’accoglienza calorosa. Tra i percorsi più famosi troviamo:

  • Il “Sentiero Azzurro”: un itinerario di 130 km che attraversa l’intero parco, da Alagna Valsesia fino al comune di Rimasco.
  • L’Anello del Bivacco Ravelli: un sentiero circolare di media difficoltà che partendo da Alagna, percorre il Vallone d’Otro e le sue caratteristiche frazioni Walser, fino al Bivacco Ravelli.
  • La Salita ai Rifugi: Escursioni ai rifugi Regina Margherita, Gnifetti e Mantova sono tra le mete preferite dai visitatori del parco.

Oltre alle escursioni, il parco offre anche la possibilità di praticare altre attività outdoor come l’arrampicata, l’osservazione della fauna selvatica, il bird-watching, il ciclismo sulle strade panoramiche e lo sci d’alpinismo in inverno.

Fiume Sesia

Fiume-Sesia

Il Fiume Sesia nasce dal Ghiacciaio del Monte Rosa, scorre principalmente verso sud attraverso la Valsesia prima di confluire nel Fiume Po. 

Grazie al suo ambiente naturale, il fiume e i suoi affluenti sono abitati da una ricca fauna.

Uno dei tratti più spettacolari del Sesia si trova nel tratto montano, dove il fiume si snoda attraverso una serie di gole e canyon, creando spettacolari rapide. In questi tratti il fiume diventa il regno degli amanti dei sport d’acqua come il rafting, il kayak e l’idrospeed. Molti centri offrono anche la possibilità di noleggiare l’attrezzatura necessaria e di partecipare a tour guidati, ideali sia per principianti che per esperti.

Oltre agli sport d’acqua già citati, il fiume Sesia offre molte altre opportunità per attività all’aperto. Ad esempio, la pesca è molto popolare, e il fiume è noto per la sua ricca popolazione di trote.

Inoltre, per coloro che preferiscono attività più rilassanti, le rive del Sesia offrono molti luoghi ideali per il pic-nic, per passeggiate panoramiche o semplicemente per godere la tranquillità della natura.

Cascate del Toce

Cascate del Toce Alagna

Le Cascate del Toce, sono una delle gemme più spettacolari del Piemonte. Considerate la seconda cascata più alta in Europa, queste cascate si trovano nel comune di Formazza a un’altitudine di 1675 metri.

Le Cascate del Toce sono uno dei punti salienti del fiume Toce e sono particolarmente notevoli per la loro maestosità. Il fiume compie un salto di 143 metri su un declivio roccioso di 200 metri, creando uno spettacolo naturale di rara bellezza con un getto d’acqua alla base largo ben 60 metri.

Le Cascate del Toce sono aperte per la visita soltanto in determinati periodi dell’anno, principalmente da giugno a settembre, con l’acqua che si libera in modo spettacolare creando un’affascinante cascata. Offrono anche una passerella in legno sulla cima delle rocce da cui si gode una vista stupenda.

Pianalunga e Punta Indren

Pianalunga e Punta Indren Alagna

Pianalunga e Punta Indren sono due località offrono viste mozzafiato, escursioni avventurose e alcune delle migliori piste da sci.

Pianalunga

Pianalunga si trova a un’altitudine di 2.050 metri sul livello del mare e rappresenta la prima tappa della funivia che collega Alagna alla vetta di Punta Indren. È circondata da una splendida cornice naturale e offre un ambiente tranquillo e panoramico.

In inverno, Pianalunga è una popolare stazione sciistica con piste per tutti i livelli di abilità. In estate, diventa un punto di partenza per numerose escursioni che conducono a rifugi di montagna, laghi alpini e percorsi di arrampicata.

Punta Indren

Da Pianalunga, la funivia continua la sua ascesa fino a Punta Indren, una vetta che si trova a 3.275 metri sul livello del mare. Da qui, avrai una vista panoramica mozzafiato sul massiccio del Monte Rosa e le cime circostanti.

Punta Indren è anche un punto di partenza per svariate attività, tra cui tour di sci alpinismo e escursioni high-tech, come la Via Ferrata dei Legnasc che è un percorso di arrampicata attrezzato e sicuro.

Il periodo per visitare Pianalunga e Punta Indren dipende dalla tua preferenza. Se sei uno sciatore, il periodo invernale è l’ideale per godere delle piste da sci, delle ciaspolate e dei tour sciistici.

Se, invece, sei un amante del trekking, l’estate offre numerosi sentieri alpini che ti condurranno attraverso spettacolari paesaggi di montagna, passando per torrenti, laghi e rifugi.

Puoi anche esplorare l’area con la mountain bike o dedicarti all’arrampicata. In ogni periodo dell’anno, non dimenticare di goderti lo scenario mozzafiato che ti circonda!

Passeggiate a Alagna

alagna

Tra le valli alpine e le maestose vette, Alagna, è una destinazione perfetta per chi cerca una fuga rigenerante immerso nella natura. Alagna offre molto nel periodo estivo, soprattutto per gli amanti delle passeggiate.

Percorso Tradizionale: Alagna – Rifugio Pastore

Uno dei percorsi più popolari parte da Alagna e porta al Rifugio Pastore. Questa camminata di circa 2 ore e mezza è accessibile per la maggior parte dei livelli di fitness e offre splendidi panorami sul Monte Rosa. Il sentiero si snoda tra boschi di faggi e larici, arrivando infine al rifugio, dove potete gustare un pasto caldo e ristoratore.

Passeggiando tra le Case Walser

Un altro itinerario suggestivo consiste in una passeggiata tra le cosiddette “Case Walser” di Alagna. Le Case Walser sono abitazioni tradizionali del XVI secolo realizzate in legno di larice. Con un facile cammino nel centro di Alagna, avrete l’occasione di conoscere l’architettura locale e la cultura Walser.

Punto Panoramico: Percorso Baluardo

Per gli amanti delle viste mozzafiato, il percorso del Baluardo è un must. Questo sentiero di difficoltà media inizia da Alagna e si snoda fino alla balconata naturale di Belvedere. Da qui si gode una vista panoramica sul ghiacciaio del Lys e sulle vette del Monte Rosa. Ricordatevi di portare con voi una macchina fotografica!

Per i più Avventurosi: Alagna – Rifugio Guglielmina

Per i più esperti, raccomandiamo la salita al Rifugio Guglielmina. Questo sentiero ripido e impegnativo offre viste spettacolari sul ghiacciaio del Sesia. Ricordatevi, tuttavia, che si tratta di un percorso di alta montagna e richiede un’adeguata preparazione fisica e attrezzatura.

Alla Scoperta della Fauna Alpina: Sentiero dei Marmottoni

Ideale per famiglie con bambini, il Sentiero dei Marmottoni [Itinerario n. 4] è un percorso didattico che si trova nella vicina località di Riva Valdobbia. Durante la camminata, potrete imparare molte cose sulla marmotta, insieme ad altre specie di fauna alpina.

Alagna offre una varietà di passeggiate che accontentano sia i più avventurosi che i visitatori alla ricerca di un’escursione più tranquilla. Che siate amanti della natura, appassionati di cultura o fotografi in cerca di panorami mozzafiato, Alagna nel Piemonte ha la passeggiata perfetta per voi.

Preparate le vostre scarpe da trekking e venite a esplorare questa gemma delle Alpi italiane!

Sciare a Alagna

bardonecchia-ski-map

Nel cuore delle Alpi italiane, Alagna rappresenta una mecca per gli appassionati di sport invernali. Questa affascinante località montana fa parte dell’area sciistica del Monterosa Ski, offrendo un’esperienza sciistica unica nel suo genere con il suo panorama mozzafiato, diverse piste e leggendarie discese fuoripista.

Oltre 180 km di piste

L’area del Monterosa Ski, composta dai comprensori sciistici di Alagna, Gressoney e Champoluc, vanta oltre 180 km di piste attentamente preparate. Che tu sia un principiante o un veterano dello sci, troverai piste adatte al tuo livello di abilità: dolci piste blu per i principianti, impegnative piste rosse e nere per sciatori esperti.

Paradiso del Freeride

Se sei un appassionato di freeride, Alagna è un paradiso. Conosciuta come la ‘Free Ride Paradise’, Alagna offre un’incredibile quantità di itinerari fuoripista. Dalla nota discesa “Balma” alla famosa Valle d’Otro, le possibilità sono praticamente infinite. Ricorda, tuttavia, che le attività fuoripista devono essere sempre svolte in sicurezza. Se non sei esperto o non conosci l’area, ti consigliamo di assumere una guida alpina.

Scuole di Sci & Noleggio Attrezzatura

Se stai mettendo gli sci per la prima volta o desideri migliorare la tua tecnica, Alagna offre diverse scuole di sci con istruttori qualificati. Puoi anche noleggiare l’attrezzatura sciistica direttamente sul posto, sia che tu abbia bisogno di attrezzatura da discesa, freeride o sci alpinismo.

Oltre Lo Sci

Ricorda, lo sci non è l’unico modo per goderti l’inverno ad Alagna! Ci sono molte altre attività invernali come il pattinaggio su ghiaccio, escursioni con le ciaspole, arrampicata su ghiaccio e anche tour in elicottero. Dopo una lunga giornata di attività all’aperto, perché non rilassarsi in uno dei tanti accoglienti rifugi di montagna con un piatto di polenta e un buon bicchiere di vino?

Scopri l’emozione di sciare ad Alagna, un angolo incontaminato del Piemonte circondato dalle meravigliose vette del Monte Rosa. Con una vasta gamma di piste, strutture sciistiche d’eccellenza e un vivace ambiente montano, Alagna offre a tutti, dai principianti ai più esperti, un’esperienza invernale indimenticabile.

Quindi, metti gli sci, allaccia gli scarponi e preparati per l’avventura sulle pendici di Alagna!

Dove dormire a Alagna

Alagna, offre una vasta gamma di alloggi per tutti i gusti e budget. Tra le opzioni più popolari ci sono hotel, pensioni, appartamenti in affitto e campeggi, molti dei quali offrono splendide viste sulle montagne circostanti.

Anche qui, come in molte località delle Alpi, è decisamente consigliabile prenotare per tempo per avere la migliore scelta possibile.

Qualunque sia il tuo stile di viaggio o budget, Alagna ha qualcosa da offrire per garantire un soggiorno memorabile.

 


Come arrivare a Alagna

Per raggiungere Alagna, Piemonte, ci sono diverse opzioni di trasporto. In automobile, è possibile prendere l’autostrada A4 Torino-Milano fino all’uscita di Biandrate, quindi proseguire per la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce fino all’uscita di Romagnano Sesia-Ghemme, per imboccare infine la SS299 in direzione Alagna.

Se invece si preferisce il trasporto pubblico, Alagna è raggiungibile in autobus attraverso Autolinee Baranzelli sulla tratta Milano-Novara-Varallo-Alagna oppure con Linea 50 di ATAP sulla tratta Vercelli-Varallo-Alagna. In alternativa, è possibile organizzare il trasferimento in taxi da stazioni ferroviarie o aeroporti limitrofi.

ALLOGGI AD ALAGNA
Scopri i migliori Hotel, B&B e Appartamenti in Montagna in base a migliaia di recensioni verificate.