Il Veneto, una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali, è molto più che le romantici canali di Venezia e le vigne di Prosecco. Nascoste tra le cime nevose e le verdi valli alpine si trovano alcune delle più affascinanti località montane d’Italia, pronte a sorprenderti con le loro incontaminate meraviglie naturali, attività all’aria aperta e la calda ospitalità tipica delle comunità montane.

Che tu sia un appassionato di sport invernali in cerca di fresche piste da sci, un escursionista desideroso di scoprire sentieri nascosti tra pinete e rocce dolomitiche, o semplicemente un amante della natura in cerca di un rifugio tranquillo lontano dal caos della città, le località montane del Veneto hanno sicuramente qualcosa da offrirti.

Veneto

Immersa tra le Dolomiti, patrimonio dell’UNESCO, e una ricca cultura di tradizioni e sapori, questa regione offre un’esperienza indimenticabile per gli amanti della natura e gli sportivi.

Ecco una panoramica delle località montane più affascinanti del Veneto. Un mix di destini conosciuti a livello internazionale, come Cortina d’Ampezzo e Marmolada, e tesori nascosti come la pittoresca Rocca Pietore e l’Altopiano di Asiago.

Speriamo che questa guida vi sia utile per vivere una vacanza indimenticabile tra le montagne del Veneto!

Die Länder des Veneto

Veneto

Il Veneto, una regione ampiamente conosciuta per le sue splendide città d’arte come Venezia e Verona, ha molto da offrire anche dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.

Le montagne, tra Dolomiti e Prealpi venete, rappresentano infatti mete imperdibili per gli amanti della natura e dell’aria aperta.

Ecco le principali località montane del Veneto, con suggerimenti sulle attività da svolgere in ogni luogo.

Cortina d’Ampezzo

Situata nel cuore delle Dolomiti e dichiarata patrimonio UNESCO, Cortina d’Ampezzo è considerata la Regina delle Dolomiti. Oltre ad essere una delle località sciistiche più rinomate in Italia, offre panorami mozzafiato e attività per tutto l’anno, dall’escursionismo in estate alle ciaspolate in inverno.

Da non perdere: La Funivia del Faloria e l’esperienza sulle piste da sci olimpiche.

Scopri di più

Alleghe

Questo suggestivo borgo si affaccia sull’omonimo Lago di Alleghe, alle falde del monte Civetta. Alleghe è il posto ideale per gli amanti di escursionismo, arrampicata, pesca sportiva e, in inverno, dello sci.

La Ski Civetta, con i suoi oltre 80 km di piste, offre infatti divertimento per tutti i livelli di abilità.

Da non perdere: La passeggiata attorno al Lago di Alleghe e gli impianti della Ski Civetta.

Scopri di più

Auronzo di Cadore

Situato nella Bellunese tra il Parco delle Tre Cime di Lavaredo e le imponenti Dolomiti di Cadore, Auronzo di Cadore offre attività per tutte le stagioni, dalla pesca sportiva nei suoi laghi al centro sciistico dell’Auronzo Misurina durante l’inverno. È un luogo perfetto per gli amanti della natura e del relax in un panorama mozzafiato.

Da non perdere: Il Lago di Santa Caterina, ideale per una passeggiata, e le Tre Cime di Lavaredo per un’indimenticabile escursione.

Scopri di più

Arabba

Arroccato a oltre 1600 metri di altitudine tra la Marmolada ed il Gruppo del Sella, Arabba è un piccolo e affascinante centro nel cuore delle Dolomiti. Durante l’inverno, Arabba si trasforma in un paradiso per gli amanti dello sci e dello snowboarding, grazie a sua posizione privilegiata all’interno del circuito sciistico Dolomiti Superski e del rinomato giro del Sellaronda. In estate, offre incredibili opportunità per trekking, ciclismo e arrampicata su roccia.

Da non perdere: La Marmolada, la vetta più alta delle Dolomiti, e il Passo Pordoi per un’emozionante esperienza panoramica in funivia.

 

Scopri di più

Altopiano di Asiago

L’altopiano di Asiago è una vasta area verde che si estende tra la provincia di Vicenza e quella di Trento. Ricco di boschi, pascoli e borghi ricchi di storia, è una destinazione perfetta per una vacanza all’insegna del contatto diretto con la natura, con numerosi percorsi per il trekking e cerri indimenticabili, come il percorso del Corno Battisti.

Da non perdere: Il Sacrario militare di Asiago e il Forte Corbin della Prima Guerra Mondiale.

 

Scopri di più

Val di Zoldo

Situata tra i monti Pelmo e Civetta, la Val di Zoldo è il paradiso per gli amanti della montagna e della natura. Rinomata per le sue piste da sci, si trasforma in una meta ideale per escursioni, mountain bike e arrampicata nella stagione estiva.

Da non perdere: L’Oasi di Valpiana, una riserva naturale magica e rilassante.

Monte Grappa

Il Monte Grappa è una delle cime più famose e di interesse storico presenti nel territorio veneto. Area di scontri cruciali durante la Prima Guerra Mondiale, il monte offre oggi numerose opportunità per escursionismo, mountain bike e voli in parapendio. Il monte è anche un ideale punto di partenza per visitare la cittadina di Bassano del Grappa, famosa per il suo ponte di legno e la sua grappa.

Da non perdere: Il sacrario militare e la cima del Monte Grappa per ammirare lo splendido panorama.

Altopiano di Cansiglio

L’altopiano di Cansiglio, situato tra le province di Belluno, Treviso e Pordenone, è una vasta area verde nota per i suoi boschi rigogliosi e le sue praterie affascinanti. Offre numerosi percorsi per il trekking, il birdwatching e il cicloturismo, oltre alla possibilità di praticare golf all’interno di uno splendido campo a 18 buche.

Da non perdere: Il Centro di riproduzione del cervo e il Bosco del Cansiglio, ideale per passeggiare tra le faggete secolari.

Queste sono solo alcune delle località montane del Veneto che meritano una visita. Se siete appassionati di natura, sport, cultura e tradizioni, queste montagne sapranno regalarvi esperienze uniche e indimenticabili.

Die Berge von Venetien

Veneto

Il Veneto, regione nota per la magica città di Venezia e le ricche tradizioni vinicole di Valdobbiadene, riserva al suo interno un patrimonio naturale inaspettato: le sue montagne.

Dalle maestose Dolomiti alle tranquille colline dell’Altopiano di Asiago, queste cime offrono panorami mozzafiato, attività avventurose e un’immersione nella ricca cultura locale. Ecco una panoramica delle catene montuose più affascinanti del Veneto.

Dolomiti Bellunesi

Le Dolomiti Bellunesi, inserite nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, sono tra le cime più spettacolari e apprezzate in Italia. Offrono un paesaggio mozzafiato, combinando splendidi picchi rocciosi con verdi inclinazioni boschive. Località come Cortina d’Ampezzo e la Marmolada sono famose per gli sport invernali e le escursioni estive.

Altopiano di Asiago

Situato a sud delle Dolomiti, l’Altopiano di Asiago offre una diversa gamma di emozioni, con dolci colline e prati verdi piuttosto che imponenti cime. È un luogo perfetto per coloro che cercano un’escursione rilassante o una tranquilla gita in bicicletta.

Prealpi Venete

Le Prealpi Venete, tra le province di Vicenza, Treviso e Belluno, costituiscono un bellissimo sistema montuoso ricco di biodiversità. Località come il Monte Grappa e il Monte Cesen offrono fantastici sentieri escursionistici e panorami affascinanti.

Monte Baldo

Situato sul confine tra Veneto e Trentino-Alto Adige, il Monte Baldo offre una vista panoramica sul Lago di Garda. Le sue pendici sono ricoperte di prati fioriti in primavera e estate, e le diverse altitudini offrono habitat per una vasta gamma di specie faunistiche e floristiche.

Esplorare le montagne del Veneto è un’avventura che lascia ricordi indelebili. Che tu sia un entusiasta alpinista, un appassionato di sport invernali o un amante della natura in cerca di pace e tranquillità, le montagne del Veneto hanno qualcosa da offrirti.

Die Täler des Veneto

Le valli del Veneto, tra le meravigliose montagne e le dolci colline, offrono una vasta gamma di attrazioni naturalistiche e culturali. Un viaggio tra queste valli permette di scoprire angoli nascosti di bellezza, borghi suggestivi e sapori autentici della tradizione veneta.

Ecco un assaggio delle valli più affascinanti del Veneto, da esplorare in ogni stagione!

Valbelluna

Situata ai piedi delle Dolomiti Bellunesi, la Valbelluna è una valle ricca di storia e paesaggi indimenticabili. Tra i tesori nascosti della valle, si possono ammirare le antiche vestigia romane di Feltre, i borghi medievali di Mel e Pieve di Cadore, e le affascinanti grotte del Caglieron.

Valdobbiadene

Famosa per essere la culla del Prosecco, la Valdobbiadene si estende tra le colline tra Conegliano e Valdobbiadene. Questa valle offre panorami stupendi sui vigneti e paesini pittoreschi. Assaporare un calice di Prosecco in una cantina locale è un’esperienza imperdibile!

Valle Agordina

Questa valle, situata nella provincia di Belluno, offre un’affascinante fusione di natura e storia. Da non perdere il maestoso castello Andraz e le suggestive cascate del Fanes-Sennes-Braies.

Val Grande

La Val Grande, situata tra le province di Treviso e Belluno, offre scenari spettacolari sui pascoli montani e le foreste di faggio. La valle è caratterizzata dalla presenza di numerosi rifugi, che offrono gustose pietanze della cucina veneta.

Val d’Alpone

Una valle poco conosciuta del Veneto situata tra le province di Verona e Vicenza, la Val d’Alpone è celebre per i suoi castelli e borghi storici, come Soave e Montecchia di Crosara. La valle si distingue anche per le coltivazioni di cereali e ortaggi, oltre alla produzione di vino di alta qualità.

Le valli del Veneto rappresentano un viaggio affascinante attraverso la storia e i tesori naturalistici di questa regione. Tra natura incontaminata, borghi storici e sapori autentici, le valli venete offrono un’esperienza unica e indimenticabile per ogni visitatore.

Skifahren in Venetien

Veneto

Se siete appassionati di sport invernali, il Veneto offre un’ampia gamma di stazioni sciistiche per tutti i gusti e livelli di abilità.

Dalle mastodontiche Dolomiti, Patrimonio dell’UNESCO, alle più tranquille località dell’Altopiano di Asiago, c’è una pista per tutti.

Qui vi presentiamo alcuni dei migliori posti dove sciare in Veneto.

Cortina d’Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, conosciuta come la „Regina delle Dolomiti“, è una delle destinazioni sciistiche più famose al mondo. Ospita oltre 120 km di piste da sci e snowboard e offre un’ampia gamma di difficoltà, ideali sia per gli sciatori esperti che per i principianti.

Sappada

Sul versante orientale delle Dolomiti, troverete la stazione sciistica di Sappada. Apprezzata per la sua atmosfera intima, Sappada offre 20 km di piste con una riserva di neve garantita per tutta la stagione.

Altopiano di Asiago

Se cercate una gita di un giorno da Venezia, l’Altopiano di Asiago potrebbe essere la vostra destinazione. Offre oltre 50 km di piste, rendendolo adatto per gli appassionati di sci di fondo e snowboard.

Monte Baldo

Nonostante sia più noto per le attività estive, il Monte Baldo offre anche eccellenti opportunità per lo sci. Le piste da sci qui si estendono per oltre 40 km e offrono panorami mozzafiato sul Lago di Garda.

Non importa quale sia il vostro livello di abilità o il vostro stile, sciare in Veneto è un’esperienza che vi resterà nel cuore. Che sia la vostra prima volta sugli sci o siate veterani delle piste, sicuramente troverete la vostra destinazione ideale nelle montagne del Veneto.

Wo man in Venetien schlafen kann

Una vacanza nelle località di montagna delil Veneto offre una vasta gamma di sistemazioni, dalle accoglienti baita di montagna ai lussuosi hotel a 5 stelle, passando per rifugi alpini e affittacamere.

Queste sistemazioni permettono di immergersi nella natura rigogliosa e nella quiete delle montagne lombarde per vivere un’esperienza autentica e rigenerante. Gli alloggi di montagna delil Veneto, oltre a offrire un’ospitalità calorosa e tipica del territorio, mettono spesso a disposizione strutture per il benessere come saune, piscine e centri massaggi, ideali per rilassarsi dopo una giornata all’insegna dello sport e delle escursioni.

Le varie località montane lombarde offrono sistemazioni per tutte le esigenze e i gusti: sia famiglie in cerca di una vacanza divertente all’aria aperta, sia gruppi di amici desiderosi di coniugare sport invernali e vita notturna, potranno trovare la soluzione perfetta per il loro soggiorno in montagna.

 


Wie man nach Venetien kommt

L’accesso al Veneto, una delle regioni più visitate dell’Italia, è molto facile indipendentemente dal tipo di mezzo di trasporto scelto.

In aereo, il Veneto ha tre aeroporti di rilievo: l’Aeroporto Marco Polo a Venezia, l’Aeroporto Valerio Catullo a Verona e l’Aeroporto di Treviso, ognuno dei quali offre voli regolari per numerose destinazioni sia in Europa che nel resto del mondo.

Per chi preferisce il treno, la regione è ottimamente collegata con le principali città italiane (Milano, Bologna, Roma, ecc.) e europee grazie alla rete ferroviaria di Trenitalia e Italo.

Infine, se stai pianificando un viaggio su strada, la regione è attraversata da diverse autostrade (A4, A27 e A13) che la collegano facilmente al resto dell’Italia.

Dunque, in base alla tua prefenza, raggiungere il Veneto può rivelarsi un itinerario semplice e conveniente.

ALLOGGI IN VENETO
Scopri i migliori Hotel, B&B e Appartamenti in Montagna in base a migliaia di recensioni verificate.