San Cassiano, situato nel cuore dell’Alta Badia, è un vero gioiello alpino. Nota per le sue montagne spettacolari, l’ampia offerta sciistica e la cucina sopraffina, questa città alpina abbonda di bellezze naturali e offre un’esperienza di montagna autentica e indimenticabile.

San Cassiano vanta incredibili piste da sci che si sviluppano attorno al comprensorio di Dolomiti Superski. Le piste ben curate e variegate soddisfano sia sciatori principianti che esperti, offrendo una vista panoramica sui rilievi delle Dolomiti. Inoltre, è collegato con Sella Ronda, permettendo di esplorare un ampio territorio sciistico.

Durante i mesi estivi, San Cassiano si trasforma in un paradiso per escursionisti e appassionati di outdoor. Passeggia lungo i sentieri che attraversano le montagne circostanti, esplora le piste in bicicletta da montagna o goditi un’emozionante avventura di arrampicata.

san-cassiano

Ti aspetta una deliziosa gastronomia nei numerosi ristoranti e rifugi di San Cassiano. Assapora piatti tradizionali della cucina ladina, come gli schlutzkrapfen (ravioli ripieni) o il turtres (frittelle con spinaci). Non perdere di assaggiare un piatto di goulash servito in uno dei caratteristici stube.

Dopo una giornata tra le montagne, niente batte un po’ di relax. Vieni a rifocillarti in uno delle lussuose SPA di San Cassiano, dove potrai concederti un massaggio rinvigorente, un bagno turco o, semplicemente, rilassarti nella piscina.

San Cassiano, con la sua perfetta fusione di bellezza naturale, attività avventurose e cultura fascinante, è una meta imperdibile nell’Alta Badia. Tutto quello che devi fare è organizzare il tuo viaggio e lasciarti incantare da questa autentica gemma delle Dolomiti.

Cosa Vedere a San Cassiano

Se sei un amante della natura e della montagna, San Cassiano in Alta Badia ti offrirà autentiche meraviglie. Questo affascinante villaggio alpino è incastonato tra le Dolomiti, un patrimonio mondiale dell’UNESCO, e ti offre una gamma di panorami mozzafiato e opportunità per esplorare le bellezze della natura.

Museo Ladin Ursus ladinicus

ursus-ladinicus-museum-ladin-san-cassiano-st-kassian

Il Museo Ladin Ursus ladinicus è un’istituzione culturale dedicata alla valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio storico del popolo ladino delle Dolomiti. Il museo mette in mostra l’antica cultura ladina e le scoperte archeologiche realizzate nella regione.

Una delle principali attrazioni del museo è il ritrovamento di un orso delle caverne vissuto circa 40.000 anni fa, chiamato Ursus Ladinicus. Questa scoperta ha messo in luce la fauna preistorica delle Dolomiti e ha contribuito a far luce sulla storia geologica della regione.

Il Museo Ladin Ursus ladinicus presenta una varietà di esposizioni che raccontano la storia, la cultura, l’arte e le tradizioni del popolo ladino, come:

  1. Ursus Ladinicus: una mostra dedicata allo straordinario ritrovamento dell’orso delle caverne, con fossili e reperti archeologici.
  2. Geologia e Paleontologia delle Dolomiti: esposizione che spiega la formazione geologica delle Dolomiti e mostra reperti fossili di piante e animali ritrovati nella regione.
  3. Cultura e Storia Ladina: una presentazione della cultura ladina attraverso gli oggetti, le tradizioni e i racconti del passato.
  4. Le Antiche Vie di Commercio: una mostra che racconta le antiche vie di commercio attraverso le montagne e l’influenza che queste vie hanno avuto sullo sviluppo delle comunità locali.

Visita il Museo Ladin Ursus ladinicus per un’immersione nella cultura e nella storia ladina, e per scoprire gli antichi segreti di una terra affascinante e ricca di mistero.

Altopiano di Pralongià

uetia-pralongi-san-cassiano_1

Situato nel cuore delle Dolomiti, l’Altopiano di Pralongià è un luogo di straordinaria bellezza naturale. Questa vasta area di prato alpino si trova tra Corvara e San Cassiano, in Alta Badia. E’ rinomata per i suoi panorami mozzafiati e le passeggiate estive, così come per lo sci in inverno.

L’Altopiano di Pralongià è famoso per le sue splendide vedute sulle Dolomiti circostanti. Da qui, è possibile ammirare le cime di Sella, Santa Croce, Lavarella, Conturines e del Sassongher. Le radure alpine sono punteggiate di malghe, prati fioriti e boschi, creando un paesaggio idilliaco.

L’altopiano è un paradise per gli amanti dell’escursionismo e delle passeggiate. Numerosi sentieri ben segnati offrono gite di diversa difficoltà, che vanno dai facili sentieri per famiglie alle più impegnative escursioni alpinistiche. Tra le mete preferite ci sono l’escursione al Rifugio Pralongià e al Corvara.

In inverno, l’Altopiano di Pralongià trasforma i suoi prati in magnifiche piste da sci. L’area fa parte del più ampio comprensorio sciistico di Alta Badia, che offre una vasta gamma di piste adatte a tutti i livelli di abilità. Ci sono anche numerosi rifugi in cui concedersi una pausa durante una giornata sugli sci.

Gruppo del Sella

alta-badia-sellaronda

Il Gruppo del Sella è un maestoso gruppo montuoso situato nelle Dolomiti. Il suo scheletro roccioso si staglia contro il cielo, offrendo un imponente spettacolo naturale.

Il Gruppo del Sella è famoso per la Sella Ronda, uno dei tour più apprezzati nelle Alpi, sia in estate che in inverno. In estate, è possibile girare intorno al gruppo in bicicletta, mentre in inverno, lo si può fare con gli sci. La bellezza di queste montagne, le viste mozzafiato e l’opportunità di praticare sport all’aria aperta fanno del Gruppo del Sella un’attrazione imperdibile per chiunque visiti le Dolomiti.

Parco Naturale Fanes-Senes-Braies

Parco Naturale Fanes-Senes-Braies

Il Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies è uno spazio naturale protetto situato nel cuore delle Dolomiti, nel Trentino-Alto Adige. È uno dei più grandi e belli tra i parchi naturali dell’Alto Adige e fa parte del Patrimonio Mondiale UNESCO.

Con la sua superficie di 25.680 ettari, si estende per i comuni di Braies, Dobbiaco, La Valle, Marebbe e Valdaora. Si sviluppa intorno al gruppo delle Dolomiti di Fanes, Sennes e Braies, da cui prende il nome.

Il Parco vanta una flora unica con una vasta gamma di specie endemiche. È noto per i suoi biotopi, prati e pascoli, oltre alle caratteristiche Dolomiti. La fauna è altrettanto diversificata, con molte specie di animali selvatici, tra cui caprioli, cervi, camosci, marmotte, volpi, aquile ed ermellini.

Il Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies offre una moltitudine di attività per i visitatori. Durante l’estate, gli escursionisti possono esplorare una vasta rete di sentieri che attraversano scenari mozzafiato. In inverno, è possibile fare sci alpinismo o ciaspolare.

Uno dei punti di interesse più popolari è il Lago di Braies (Pragser Wildsee), noto come “la perla delle Dolomiti”. Si trova all’estremità settentrionale del Parco ed è un luogo perfetto per passeggiate, gite in barca o semplicemente per godersi la natura incontaminata.

Il parco ospita anche il Centro Visitatori Fanes-Sennes-Braies a San Vigilio di Marebbe, dove i visitatori possono scoprire la storia, la flora e la fauna del parco attraverso mostre interattive.

Cascate di Pisciadù

Le Cascate di Pisciadù Alta Badia

Le Cascate di Pisciadù sono una delle attrazioni naturali più affascinanti della regione di Alta Badia, nel Trentino-Alto Adige. Queste cascate sono situate nel Parco Naturale Puez-Odle, uno spettacolare scenario delle Dolomiti.

Il torrente Pisciadù scende dalle montagne formando una serie di cascate spettacolari che si uniscono al torrente Corvara. L’acqua che scorre attraverso queste cascate origina dai laghi di Pisciadù, che sono alimentati da sorgenti glaciali. Le cascate sono visibili dalla strada che conduce al Passo Gardena, vicino al villaggio di Colfosco.

Osservare le Cascate di Pisciadù è un’esperienza da non perdere per chiunque visiti l’Alta Badia. I visitatori possono godere della vista delle cascate, fare escursioni nei sentieri circostanti e godere della bellezza incontaminata del parco naturale.

Le Cascate di Pisciadù sono una delle meraviglie naturali dell’Alta Badia da non perdere. Che tu sia un appassionato di natura o un avido escursionista, questo luogo sicuramente ti incanterà con la sua bellezza.

Strada del Vino dell'Alto Adige

Strada del Vino dell'Alto Adige

La Strada del Vino dell’Alto Adige è un percorso enogastronomico che attraversa la regione del Trentino-Alto Adige. Si estende da Nalles a Salorno lungo l’Autostrada del Brennero (A22), passando per 16 comuni dedicati alla viticultura.

Questa pista di circa 60 km offre scorci panoramici e pittoreschi che combinano bellezza naturale, cultura locale e eccellenze enologiche.

La Strada del Vino comprende una varietà di vitigni, tra cui il Lagrein, Schiava, Gewürztraminer, Pinot Nero, e molti altri. Ogni anno, questo percorso attrae enoturisti affascinati dai vini di qualità e dalle cantine storiche.

I comuni che si snodano lungo la Strada del Vino offrono opportunità per scoprire la storia, la cultura e l’arte locale. Tra questi:

  • Termeno (Tramin), noto per il suo profumato vino Gewürztraminer.
  • Appiano (Eppan), con le sue numerose torri e castelli.
  • Caldaro (Kaltern), rinomato per il vino Caldaro/Kalterersee.

La Strada del Vino dell’Alto Adige ospita numerosi eventi durante tutto l’anno dedicati alla cultura del vino, come ad esempio la “Settimana del Vino Alto Adige” (South Tyrol Wine Summit), il “Vino in Festa” e molte altre degustazioni ed esposizioni.

La Strada del Vino offre numerose possibilità per attività all’aria aperta: escursioni, passeggiate, giri in bicicletta, che uniscono l’apprezzamento per i vini pregiati alla scoperta dei paesaggi affascinanti dell’Alto Adige.

Passeggiate a San Cassiano

passo-delle-erbe-alta-badia

Una visita a San Cassiano, Alta Badia non sarebbe completa senza esplorare la sua immensa bellezza naturale a piedi. Ecco una selezione delle migliori passeggiate a San Cassiano da provare durante il vostro soggiorno.

Sentiero di Valle

Il Sentiero di Valle è un itinerario rilassante ideale per tutta la famiglia. Questa passeggiata vi condurrà attraverso paesaggi mozzafiato e natura incontaminata, offrendo emozioni indimenticabili.

Passeggiata a Rü

Partendo da San Cassiano, procedete verso il nucleo abitato di Rü, oltrepassando l’Hotel Fanes. Da qui, imboccate il sentiero numero 15. Questa passeggiata offre incantevoli viste sulla campagna circostante.

Sentieri e passeggiate di Alta Badia

La zona di Alta Badia, che include San Cassiano, vanta oltre 400 km di sentieri e passeggiate preparati e segnalati, ideali per esplorare la verde valle tra Corvara, Colfosco, La Villa, Badia e La Val.

Escursione al Sass de Stria

Il Sass de Stria è un’altra opzione favolosa per una passeggiata al tramonto. Con panorami mozzafiato sulle Dolomiti, questa è un’escursione indimenticabile.

Sentiero dei Larici “Trù di Lersc”

Tra i sentieri più suggestivi di San Cassiano, c’è il sentiero dei Larici “Trù di Lersc”. Percorrendo questo sentiero, potrete ammirare la bellezza dei larchi, alberi tipici dell’Alta Badia.

Passeggiata sui prati di Störes e Pralongiä

Un’altra passeggiata da non perdere è quella sui prati di Störes e Pralongiä. Queste aree offrono viste panoramiche spettacolari e sono ideali per una giornata di relax all’aria aperta.

Kaiserjägerweg sul Lagazuoi

Infine, se cercate un’escursione un po’ più avventurosa, il sentiero Kaiserjägerweg sul Lagazuoi è un’ottima opzione. Questo sentiero offre scorci affascinanti sulla storia della regione e panorami mozzafiato.

Ricco di sentieri incantevoli e panorami mozzafiato, San Cassiano è il luogo ideale per gli amanti delle passeggiate. Preparate le scarpe da trekking e incamminatevi per scoprire le meraviglie di questo angolo di Paradiso!

Sciare a San Cassiano

cartina skimap san cassiano

Il Trentino-Alto Adige è una destinazione da sogno per tutti gli appassionati di sci. In particolar modo, il pittoresco paese di San Cassiano, situato nell’area sciistica di Alta Badia, rappresenta un vero e proprio paradiso sugli sci.

Situato a 1.537 metri sul livello del mare, San Cassiano è un tranquillo villaggio alpino immerso nel cuore delle Dolomiti. È un gioiello nascosto all’interno del comprensorio sciistico di Alta Badia, uno dei più ampi e variegati del mondo, collegato al famoso circuito Dolomiti Superski, che comprende ben 12 aree sciistiche e 1.200 km di piste.

Dal centro del paese, la cabinovia Piz Sorega vi porterà direttamente alle piste. Alta Badia offre piste per tutti i livelli di abilità, dai principianti agli esperti. Il comprensorio sciistico comprende 130 km di piste ben preparate e ben soleggiate, con 53 impianti di risalita all’avanguardia.

Tra le piste più conosciute nell’area c’è la Gran Risa, famosa per ospitare la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Ma non mancano itinerari più tranquilli, ideali per famiglie e principianti.

San Cassiano non offre solo piste spettacolari, ma anche numerose attività per non sciatori e per chi cerca un po’ di relax dopo una giornata sulle piste. È possibile fare delle bellissime passeggiate con le ciaspole, immersioni nel paesaggio invernale, o godere di una slittata sotto le stelle.

Dove dormire a San Cassiano

San Cassiano, offre una vasta gamma di alloggi per tutti i gusti e budget. Tra le opzioni più popolari ci sono hotel, pensioni, appartamenti in affitto e campeggi, molti dei quali offrono splendide viste sulle montagne circostanti.

Anche qui, come in molte località delle Alpi, è decisamente consigliabile prenotare per tempo per avere la migliore scelta possibile.

Qualunque sia il tuo stile di viaggio o budget, San Cassiano ha qualcosa da offrire per garantire un soggiorno memorabile.

 


Come arrivare a San Cassiano

Arrivare a San Cassiano, in Alta Badia, è un’esperienza piacevole e panoramica.

Se si viaggia in auto, il percorso più comune è attraverso l’Autostrada A22 del Brennero. Si esce all’uscita “Bressanone – Val Pusteria” e si prosegue sulla SS49-E66 in direzione Val Pusteria fino a San Lorenzo, poi sulla SS244 verso Alta Badia.

Chi arriva in treno, può scendere alla stazione di Brunico, Bressanone o Bolzano e da lì utilizzare il servizio di autobus o taxi per raggiungere Alta Badia.

Infine, per chi preferisce l’aereo, gli aeroporti più vicini sono quelli di Venezia, Verona, Milano e Monaco, dai quali è possibile valutare collegamenti via treno o autobus, o noleggiare un’auto.

Meteo San Cassiano

SAN CASSIANO Meteo

Fotografie di San Cassiano

ALLOGGI A SAN CASSIANO
Scopri i migliori Hotel, B&B e Appartamenti in Montagna in base a migliaia di recensioni verificate.